MotoGp, Zarco zittisce Lorenzo: “guido come alla Playstation? Se fossi stato Marquez o Valentino Rossi…”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Johann Zarco è tornato sulle accuse lanciate nei suoi confronti da Jorge Lorenzo, sottolineando il suo punto di vista

Continua il duro botta e risposta tra Jorge Lorenzo e Johann Zarco dopo quanto accaduto a Motegi. Il pilota della Ducati ha attaccato il francese della Tech3 al termine della gara per alcuni sorpassi border line, considerati da ‘playstation’ dal punto di vista del maiorchino.

LaPresse/EFE

Presa di posizione che non è piaciuta a Zarco che, arrivato a Phillip Island, è tornato sulla vicenda: “era all’esterno, io all’interno e lui ha cercato di resistere. Quando ci si trova in una situazione così, è quello all’esterno che deve preoccuparsi di cosa succede all’interno. In MotoGP devi essere aggressivo come nelle altre classi. Le MotoGP sono più veloci, ma anche più stabili. Se fossi stato Marquez o Valentino, non li avrebbe lasciati passare. Quando sei un rookie, devi lavorare per ottenere il rispetto degli altri“.

FotoGallery