Inter, Milito incorona Icardi: “ricorda Crespo. Juventus? Che fatica! E sullo Scudetto dico…”

Icardi, Inter Icardi, Inter

Tutti ai piedi di Icardi, Milito incorona l’attaccante dell’Inter dopo la tripletta. E sullo scudetto alla Juventus dice…

Icardi, Inter

Icardi, Inter

Inter, Icardi e lo scettro di Milito – Una tripletta nel derby, Inter che porta a casa i tre punti e tifosi che sognano. Tra loro ce n’è uno speciale, Diego Milito. Icardi mio erede? L’Inter ha trovato un grandissimo attaccante, che migliora gara dopo gara e che sembra avere ancora notevoli margini di crescita sotto tutti i punti di vista. Mi auguro che Icardi possa scrivere altre pagine storiche dell’Inter e magari anche dell’Argentina Zanetti dice che somiglia a Crespo? E’ molto difficile fare paragoni, ogni grande attaccante ha qualcosa di unico, però sì, sono d’accordo con Zanetti: Icardi ha molto di Crespo, soprattutto a livello di movimenti dentro l’area. Come Hernan, infatti, Mauro compare dal nulla, attacca il primo palo con ferocia ed è poi molto forte anche di testa. Parliamo di specialisti, gente che trova il gol anche nella spazzatura”, le parole del Principe alla Gazzetta dello Sport.

LaPresse/Daniele Badolato

Inter, Icardi e lo scettro di Milito – Milito che poi analizza così la corsa scudetto: la Juventus resta la favorita, però quest’anno faticherà molto a confermarsi perché il Napoli ha raggiunto un livello altissimo: grande squadra, grande gioco, grande allenatore. Inter? Vedo un gruppo già solido, che oltretutto deve ancora esprimere gran parte delle sue reali potenzialità. La squadra crescerà molto, è allenata benissimo e ha calciatori importanti. Serve però pazienza, il nuovo percorso è agli inizi e bisogna mettere in conto anche qualche difficoltà. Detto questo, ci sono i presupposti per tornare a sognare”, ha concluso l’ex attaccante dell’Inter.

FotoGallery