MotoGp, Meregalli svela le sensazioni di Valentino Rossi dopo le FP1: “ecco cosa ci ha detto”

Subito dopo la conclusione della prima sessione di prove libere, Meregalli ha parlato delle sensazioni avvertite in pista da Valentino Rossi

Tutti attendevano la prima sessione di prove libere del Gp di Aragon per valutare i progressi di Valentino Rossi, tornato a tempo di record dall’infortunio a tibia e perone occorsogli lo scorso 31 agosto.

LaPresse/PA

Ebbene, le prime sensazioni per il pilota pesarese sembrano essere buone, come sottolineato anche da Meregalli ai microfoni di Sky Sport MotoGp: “Vale ha parlato per il 95% del feeling che ha avuto con la moto e per il 5% delle condizioni della sua gamba.  Sicuramente guidando sul bagnato non puoi spingere al massimo quindi la gamba non è stata messa sotto sforzo, speriamo che nel pomeriggio le condizioni siano asciutte per avere un feedback reale. Non ha avvertito grossi problemi quindi dalla visita medica a cui si sottoporrà non dovrebbero arrivare novità particolari. Il lavoro in pista? Abbiamo solo iniziato, Viñales si lamentava dello spinning in trazione quindi adesso vedremo come risolvere la cosa e migliorare nelle FP2“.

FotoGallery