Basket, Recalcati torna a Cantù: “voglio essere il futuro di questa società”

LaPresse/Gianfilippo Oggioni

Tornato ad allenare la Pallacanestro Cantù, Recalcati ha sottolineato di pensare solo ed esclusivamente alla salvezza

E’ stata una trattativa corta, ma molto intensa“. Così il neo allenatore di Cantù, Carlo Recalcati, intervenuto a “Tutti convocati” su Radio 24 ha commentato il suo arrivo sulla panchina della società a cui è stato leggermente legato in carriera.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Non mi sarei mai accontentato di essere il presente di Cantù. Voglio essere anche il futuro, voglio bene a questa piazza. Non posso far finta di niente, in questo momento ci sono emozioni molto forti dentro di me” ha detto l’ec ct azzurro. “Sento di avere un debito di riconoscenza, non in senso sportivo, con Cantù. Il premio playoff? Ho un contratto biennale, quest’anno pensiamo alla salvezza. E’ la cosa più importante“. (ITALPRESS).



FotoGallery