Lunedi 5 Dicembre

Cessione Milan, Fassone rientra dalla Cina: ecco com’è andato il viaggio del nuovo AD

LaPresse/Stefano De Grandis

Cessione Milan che prosegue senza intoppi: domani Fassone rientrerà in Italia, confermato il closing nella settimana post derby

LaPresse/Piero Cruciatti

LaPresse/Piero Cruciatti

Cessione Milan, Fassone torna in Italia – Cina-Italia, biglietto di solo andata. Nell’aereo che domani riporterà in Italia il futuro amministratore delegato del Milan Marco Fassone c’è spazio anche per una valigia carica di ottimismo in vista di un closing che si avvicina sempre più. Come svelato in esclusiva da Pasquale Campopiano (clicca qui per nostra intervista esclusiva), giornalista del Corriere dello Sport e firma che ha raccontato fin dall’inizio la vicenda della cessione del Milan alla cordata cinese capeggiata da Yonghong Lì e Han Lì, l’AD rossonero in pectore farà rientro domani in Italia dopo una settimana di colloqui più che positivi con sponsor ed investitori presenti nella Sino Europe Sports.

Han Li, Berlusconi e Yonghong Li

Han Li, Berlusconi e Yonghong Li

Cessione Milan, gli investitore nella SES  – Tutto pronto per il closing che, come confermato da Campopiano dovrebbe avvenire nella settimana post derby: il 27 o il 28 novembre le date ‘calde’ secondo le informazioni in possesso della nostra redazione. Resta da scoprire i nomi dei 4-5 componenti del fondo Sino Europe Sport: confermata la presenza di Haixa Capital e, con ogni probabilità, quella di Ping An Insurance (clicca qui per tutti i dettagli delle due aziende), resta da sciogliere il dubbio sulla presenza o meno di TCL e CCA. Ancora qualche settimana, poi il closing alzerà il sipario sull’inizio della nuova era del Diavolo.