Martedi 6 Dicembre

Tifosi imprenditori (e censori), la sconfitta del calcio italiano

LaPresse/Spada

Tifosi imprenditori e censori, differenze e sconfitta del calcio italiano

In Italia abbiamo i tifosi censori, che prima si fanno “lettori per un giorno”, e poi, offesi nell’onore, chiedono la cancellazione di una parte di un libro, neanche fossero i nazisti del maggio 1933, fautori del più grande rogo di libri mai portato a compimento. Questo per dire chi sono i tifosi del calcio italiano. Il che la dice lunga su come NON funzioni il sistema calcio in Italia e su chi COMANDI veramente all’interno e all’esterno degli stadi della nostra penisola. In America, invece, abbiamo tifosi – imprenditori. Succede così che i Sons of Ben, tifosi della squadra di baseball dei Philadelphia Union, abbiano collaborato con il marchio Mitchell&Ness alla realizzazione di magliette, felpe e altri gadgets della loro squadra del cuore. Il risultato è una interessante e riuscita collaborazione fra supporters e fashion brand. La parola, ora, alle vendite. Immaginiamo saranno proficue. E pacifiche.