Domenica 11 Dicembre

Parata di stelle al cocktail organizzato da Crisalide Press per l’unione tra il CHI E’ CHI e il mondo dello sport [FOTO]

Nella Sala dell’Incantesimo di Château Monfort, si è svolto il cocktail organizzato da Crisalide Press che ha celebrato l’unione tra il CHI E’ CHI e il mondo dello sport

Ieri sera nella Sala dell’Incantesimo di Château Monfort, il 5 stelle di Corso Concordia 1, inserito nella collezione Relais & Châteaux, si è svolto il cocktail organizzato da Crisalide Press che ha celebrato l’unione tra il CHI E’ CHI e il mondo dello sport. Cristiana Schieppati, direttore di CHI E’ CHI, accompagnata dal Signore degli Anelli, campione olimpionico, Jury Chechi nella speciale veste di maestro di cerimonia, hanno consegnato gli ambiti premi a personalità del mondo dello sport, del giornalismo sportivo e dello spettacolo, ambasciatori di eleganza e professionalità dei valori e della passione per lo sport.
CHI E' CHI AWARDS SPORT & STILE 7La premiazione dei vincitori, ha visto protagonista il CONI premiato per il progetto Casa Italia a Rio 2016, ha ritirato il premio Annamaria Marasi, ex atleta e campionessa di pallavolo, responsabile del progetto Ambassador dell’Italia team.  Giuseppe De Bellis, direttore di Undici e vice direttore de Il Giornale – Valeria Solarino, attrice con la passione del Tennis premiata dal vice direttore di GQ Italia Carlo AnneseDaria Braga Direttore Fondazione Laureus Italia OnlusAndrea Monti, direttore La Gazzetta dello Sport Anna Billò, giornalista di Sky Sport che ha presenziato insieme al marito Leonardo,  e i giocatori dell’Azimut Modena Volley, medaglia d’argento a Rio 2016, Salvatore Rossini, Luca Vettori e Matteo Piano accompagnati dalla Presidentessa Catia Pedrini e dal Direttore Generale Andrea Sartoretti.
CHI E' CHI AWARDS SPORT & STILE 3Tra gli sportivi presenti Valentina Diouf, la campionessa Europea di Softball Alice Ronchetti, il campione di Triathlon Alessandro Fabian, tutti ambassador della Fondazione Laureus Italia Onlus e Partner della serata Jeep, marchio da sempre vicino al mondo dello sport, che ha offerto ad ospiti e vincitori un esclusivo servizio di courtesy car a bordo del top di gamma Grand Cherokee. In esposizione la versione ad alte prestazioni SRT di Grand Cherokee, il modello Jeep più potente e veloce di sempre.
Gli ospiti, alla luce delle profumatissime candele Jo Malone London, hanno degustato dei finger food realizzati dallo chef Andrea Asoli accompagnati dalle bollicine Ferrari Maximum Brut Trentodoc,  vino di grande versatilità ed eleganza che è il wine partner di eccellenza della serata. Per tutti in omaggio l’ultimo numero di Gq Italia – il Maschile Condè Nast diretto da Emanuele Farneti e media partner dell’evento – e un regalo offerto da Proraso.