Domenica 4 Dicembre

MotoGp, Dovizioso soddisfatto: “un week end difficile, ecco perchè”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Andrea Dovizioso soddisfatto dopo le qualifiche e la pole position conquistata al Gran Premio della Malesia

Sorprese e colpi di scena nelle Qualifiche del Gp della Malesia che incoronano uno strepitoso Andrea Dovizioso, capace di dominare in lungo e in largo gli interi 15 minuti di sessione. Dietro la DesmosediciGp del pilota italiano si piazzano le due Yamaha di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, che partiranno uno accanto all’altro per dare vita ad una sfida all’ultimo sorpasso per il secondo posto nella classifica iridata. Ottimo sesto posto per l’altra Ducati di Andrea Iannone, al rientro dopo quattro gare d’assenza.

doviziosoNella conferenza stampa post qualifiche protagonista assoluto è il nuovo asfalto del circuito di Sepang, che condiziona la guida dei piloti: “un week end difficile sia per la pioggia che per l’asfalto, c’è un’ottima aderenza ma non si asciugava, c’erano sempre alcune parti bagnate o umide quindi era molto difficile impostare la traiettoria, non è stato facile girare nè nelle libere nè stamattina e poi quando ha iniziato a piovere in qualifica, quando ho fatto il tempo la pioggia è diminuita, bisogna adeguarsi, mi piace come abbiamo lavorato, ho lavorato bene con la morbida e con la dura e sono felicissimo“, ha dichiarato il poleman.

Costanza Benvenuti/LaPresse

Costanza Benvenuti/LaPresse

La mia strategia era quella di non fermarmi e fare le qualifiche con la morbida, ma sapevo che tutti erano usciti con la dura e quindi mi son detto forse la strategia è sbagliata ma ho fatto un buon tempo già dal primo giro ma in ingresso di curva si muoveva troppo e ho deciso di rientrare, un po’ tardi, e quindi con la dura poi ho potuto fare solo due giri veloci, il terzo sarebbe stato ancora meglio ma comunque è stato abbastanza per guadagnarsi la pole e sono felice. Onestamente sull’asciutto non siamo andati benissimo, spero che domani nel warm up sarà asciutto così possiamo migliorare il feeling con la moto, credo che nessuno voglia la pioggia ma se pioverà saremo veloci“, ha concluso Dovizioso.