Domenica 4 Dicembre

La prima Apple Academy d’Europa a Napoli. Renzi: “se riparte il sud, riparte l’Italia”

LaPresse/Marco Cantile

Un progetto ambizioso ed innovativo ecco la prima Apple Academy d’Europa all’università Federico II di Napoli

Per la prima volta in Europa nasce proprio qui nel nostro Paese. La iOs developer Academy, accademia per insegnare ai giovani a sviluppare app, grazie alla collaborazione fra Apple e l’Ateneo partenopeo “Federico II” apre infatti in Italia è più precisamente a Napoli. Molti i presenti all’evento dove ha presenziato anche Lisa Jackson. Tra gli altri anche il Ministro  dell’Istruzione e della Ricerca, Stefania Giannini. “Il governo crede in questo luogo, lo ha già dimostrato”, ha detto. “Siamo qui – aggiunge – perchè crediamo sia un punto fondamentale per rilanciare la volontà di scegliere la ricerca come settore prioritario di investimento. Ci sono 2,5 miliardi di euro a disposizione per i prossimi anni”. 

LaPresse/Marco Cantile

LaPresse/Marco Cantile

Il premier italiano ci ha chiesto di portare qui la prima Academy europea – dice invece Lisa Jackson – qui studieranno giovani che vengono da 11 regioni italiane e da altri Paesi. Con l’Academy proviamo a cambiare e migliorare il mondo con la tecnologia“. “Il bello di questo grande mercato mondiale è che è aperto a tutti. Se avete buone idee, potrete realizzarle, e lo farete lavorando insieme, con i vostri professori in spazi aperti e creativi“, aggiunge.

Oggi investire a Napoli conviene, – ammette poi Luigi de Magistris sindaco di Napoli – Napoli non ha più l’immagine dei rifiuti ma di una città vitale, competitiva, piena di giovani, competenze, creatività, fantasia, energia, umanità e capacità economiche, al netto di problemi che sono tantissimi. Una città che non si abbatte ed esprime competenze importanti. L’obiettivo è che i giovani non vadano via da Napoli dopo essersi realizzati e specializzati“. Un messaggio di speranza e di rivincita per il Sud che viene ribadito anche dal Premier Matteo Renzi su Twitter.

Mentre su Facebook il Presidente del Consiglio scrive: “bello che oggi parta ufficialmente la Academy di Apple. Napoli ha tanta bellezza ed un grande futuro: il Governo c’è, pronto a fare la sua parte”, scrive poi Renzi sulla sua pagina Facebook. “Grazie al mio amico Tim Cook per aver mantenuto l’impegno di investire su Napoli. E’ solo l’inizio, ci divertiremo insieme“.

LaPresse/Marco Cantile

LaPresse/Marco Cantile

Anche il rettore dell’Università Federico II, Gaetano Manfredi è inevitabilmente intervenuto sull’argomento: “sembrava impossibile, realizzare un progetto cosi’ ambizioso in soli quattro mesi. E invece ce l’abbiamo fatta grazie al lavoro di tutti, dalle istituzioni all’ultimo operaio che ha lavorato fino alla scorsa notte. Il sogno è tenere nella nostra terra i nostri giovani e ringrazio Apple che ha creduto in qualcosa che sembrava quasi impossibile. È una giornata bellissima per i ragazzi”. E’ una straordinaria occasione per il Sud. Abbiamo già investito 100 milioni e proseguiremo nell’investimento con altri 30 milioni di euro”, ha invece affermato il governatore della Campania, Vincenzo De Luca. 200 ragazzi sono stati selezionati tra le migliaia di domande di partecipazione pervenute e parteciperanno alla Apple Academy. Giovani menti che progetteranno il nostro futuro e che prenderanno parte ai due corsi della durata complessiva di 9 mesi divisi in 2 semestri.

Questo slideshow richiede JavaScript.