Sabato 3 Dicembre

F1, Nico Rosberg consapevole: “le Red Bull sono vicine, lo sono sempre state ultimamente”

LaPresse/Photo4

Buone sensazioni per Nico Rosberg dopo la prima giornata di prove ad Austin anche se le Red Bull si avvicinano sempre più

Sono appena terminate le seconde libere del Gran Premio d’America: ad Austin il più veloce è stato Nico Rosberg che si è lasciato alle spalle un ottimo Daniel Ricciardo e Lewis Hamilton. Migliora la Ferrari di Vettel dopo la mattinata difficile, mentre chiude solo col decimo tempo il suo compagno di squadra Kimi Raikkonen.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Abbastanza soddisfatto della prima giornata di prove, ma consapevole della loro poco importanza l’attuale leader della classifica mondiale: “oggi è andata abbastanza bene, mi sono sentito bene, il passo gare buono, ho trovato un buon bilanciamento, ma è venerdì e non conta niente, cambierà il vento, magari quello che abbiamo fatto oggi non ci servirà a niente“, ha spiegato il tedesco ai microfoni di Sky Sport. “Le Red Bull sono molto vicine. Sono sempre stati vicini ultimamente e sarà uguale ancora qua“, ha concluso Rosberg.