Sabato 3 Dicembre

Vuelta Spagna 2016: trionfo per Gesink su Ellisone e Silin

La quattordicesima tappa della Vuelta di Spagna ha visto protagonista uno stupendo Gesink che batte in volata Ellisone e Silin

La tappa di oggi della Vuelta di Spagna, partita da Urdax-Dantxarinea e terminata a Aubisque-Gourette di ben 196 chilometri, è stata vinta da Gesink con un duello a tre su Ellisone e Silin. Una vittoria che parte da lontano; con il trio infatti c’erano Bakelants, Bernand, De Clerq, Bennett, Gesink e Elissonde. La vittoria del ciclista della Lotto Nl-Jumbo è stata di prepotenza e di forza. Arriva a 39” un grande Yates che ha cercato in tutte le maniere di agganciare il gruppo davanti. Per l’olandese è il primo grande successo.

Ma lo spettacolo è stato dietro: Quintana,  come da pronostico, è stato marcato a uomo da Froome e nella bagarre del gruppo dei big ne ha fatto le spese Valverde e Contador. Alla fine Froome e Nario Quintana giungono insieme al traguardo. Per il britannico una tappa di attesa; ad ogni azione del leader della generale, il ciclista del Team Sky lo ha seguito. Il distacco per entrambi è di 1’46”. Nulla da fare per Alberto Contador giunto al traguardo con 2’06”. Invariata la classifica con Quintana sempre in testa davanti a Froome a 54”, Chaves 2’01”; Yates 2’17”. Contador crolla a 3’28” e Scarponi resiste in nona posizione a 5’37”.