Domenica 4 Dicembre

Paralimpiadi Rio 2016, l’Italia non si ferma più: Morlacchi d’argento nei 400 sl S9

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Secondo argento per l’Italia alle Paralimpiadi Rio 2016, dopo Francesco Bettella nei 100 dorso S6, ecco il secondo posto di Morlacchi nei 400 sl S9

Pioggia di medaglie per l’Italia nella seconda giornata delle Paralimpiadi di Rio 2016.

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

LaPresse/Gian Mattia D’Alberto

Dopo l’argento di Francesco Bettella nei 100 dorso S6, ecco arrivare un’altra medaglia d’argento dal nuoto grazie a Federico Morlacchi, abile a chiudere al secondo posto la finale dei 400 sl S9. Il nuotatore lombardo, tre volte di bronzo a Londra 2012 e dieci volte oro nelle ultime due edizioni degli Europei in cinque specialità differenti, tocca la piastra dietro solo all’australiano Brenden Hall, abile a fermare il crono sul 4’12”73, cinque secondi meno dell’azzurro (4’17”91). Sul terzo gradino del podio ecco il britannico Lewis White con il crono di 4’21”38.