Venerdi 2 Dicembre

Dybala come Messi, ma il paragone è da incubo: esordio shock con l’Argentina

LaPresse/Daniele Badolato

Paulo Dybala espulso all’esordio da titolare con la maglia dell’Argentina proprio come successe a messi: doppio giallo e lacrime per lo juventino

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Dybala come Messi, è ‘rosso Argentina’ – Paulo Dybala come Leo Messi, ma questa volta il paragone ha davvero ben poco di cui andare orgogliosi. Alla prima da titolare con la maglia dell’Argentina contro l’Uruguay (gara valida per le qualificazioni ai Mondiali del 2018), l’attaccante della Juventus è stato espulso per doppia ammonizione. Due gialli e esplosione di delusione: al secondo cartellino infatti scoppia in lacrime e lascia il campo con la maglia che copre il volto. Esordio shock.

LaPresse/Fabio Ferrari

LaPresse/Fabio Ferrari

Dybala come Messi, è ‘rosso Argentina’ – Esattamente come successe a Leo Messi: era il 2005 e la Pulce fu allontanato dal campo dopo aver rifilato una gomitata ad un avversario dopo appena 40 secondi di gioco. L’Argentina ha comunque vinto la gara per 1-0 grazie al gol proprio di Leo Messi, ma per Dybala la prima da titolare è stata davvero da dimenticare.