Martedi 6 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016 – Prima esclusa e poi riammessa, parla la Klishina: “ho avuto il sostegno di tutti”

LaPresse/Fabio Ferrari

Dopo l’esclusione decisa dalla Iaaf, il Tas ha deciso di riammettere ai Giochi Darya Klishina, scesa in pedana ieri per la gara di salto in lungo

Darya Klishina aveva vinto in partenza, solo nel presentarsi in pedana. La russa, nona nel lungo con 6,63 ai Giochi di Rio, è stata riammessa all’ultimo minuto dal Tas, che ha accolto il ricorso contro la squalifica della Iaaf per il ‘doping di stato’ in Russia emerso dal rapporto McLaren.

darya klishinaHo passato quattro ore in tribunale e avevo buoni avvocati. Sono contenta che abbiamo avuto prove sufficienti per vincere la causa” assicura la bella lunghista. Che ha ricevuto solo attestati di stima dagli altri atleti: “ho avuto il pieno sostegno da tutti. Ho perso l’ultima settimana e mezzo di allenamento e avrei potuto fare molto meglio, ma sono contenta che media e social in Russia siano stati al mio fianco“. Dopo le Olimpiadi, Klishina si rilasserà: “ora che è finita, mi godrò alcuni giorni a Rio prima di tornare a casa. Poi mi preparerò per tornare di nuovo ad allenarmi“. (ITALPRESS)