Venerdi 9 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016: Herbalife24 ringrazia gli atleti azzurri

Lapresse/D'Alberto

Herbalife24 ringrazia gli azzurri che hanno partecipato alle Olimpiadi di Rio 2016 e soprattutto i medagliati Rachele Bruni e  Giuseppe Vicino

Con una splendida ed emozionante cerimonia all’Estádio Jornalista Mário Filho, lo stadio più importante di Rio de Janeiro e meglio conosciuto come Maracanã, sono terminati oggi i XXXI Giochi Olimpici di Rio: 17 giorni in cui 10.500 atleti di 28 discipline diverse si sono sfidati in 306 gare, per rappresentare il proprio Paese e per mettersi alla prova nella competizione che più di ogni altra è il traguardo di ogni sportivo.

Al termine di questa edizione Herbalife24, a fianco del CONI in qualità di Fornitore Ufficiale Squadra Olimpica Italiana per gli integratori sportivi,  non può che esprimere il proprio ringraziamento a tutti gli atleti dell’Italia Team per l’impegno e la determinazione che hanno mostrato, esempio e ispirazione di passione, sacrificio, tenacia e rispetto per le regole per tutti gli appassionati di sport, e non solo.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Un ringraziamento speciale va inoltre ai cinque campioni del Team Herbalife24: Rachele Bruni, Arianna Errigo, Fabio Fognini, Simone Giannelli e Giuseppe Vicino. Alle medaglie di Rachele Bruni, (argento nella 10 km di nuoto in acque libere) e di Giuseppe Vicino (bronzo nel 4 senza – canottaggio), ieri sera si è inoltre aggiunto l’importante argento olimpico conquistato dalla squadra maschile di pallavolo, in cui milita il giovanissimo ma già grande Simone Giannelli. Ed è a loro, e a tutti i 314 atleti che oggi tornano in Italia, che va il plauso di Herbalife24 e di tutti gli italiani che ogni giorno, dovunque fossero e a migliaia di km di distanza hanno seguito le loro gesta e tifato uomini e donne che hanno dedicato la loro vita allo sport per essere lì dove questo si esprime ai suoi più nobili livelli.