Lunedi 5 Dicembre

Tour de France, Nibali rassicura i fan: “niente di grave”

Vincenzo Nibali racconta la sua caduta di oggi al Tour de France, rassicurando tutti i suoi fan

“E’ scivoltato davanti, ho punzato per evitarlo ma gli sono finito addosso”. Vincenzo Nibali sfortunato nella terz’ultima tappa del Tour de France: il siciliano dell’Astana e’ finito a terra dopo la caduta della maglia gialla Christopher Froome.

Nibali e AruUno scivolone sul bagnato che non gli ha lasciato particolari conseguenze: “solo un’ammaccatura, niente di grave – spiega a Raisport il campione messinese – Ho preso una botta perchè sono finito contro la sua bici ma ho riportato solo escoriazioni. Sciocchezze…“. Il vincitore di due Giri, un Tour ed una Vuelta era pronto anche nel finale a dare una mano a Fabio Aru: “oggi volevamo fare la corsa nell’ultima parte ma è andata così. Ho visto Froome che scappava via, mi sono messo al suo inseguimento e quando è caduto gli sono scivolato addosso. Non potevo far altro“. “Mi è andata bene, avrei potuto farmi davvero male – il commento di Froome, che ha chiuso la tappa con la bici del compagno di squadra Thomas – Al Tour non esistono giornate facili, bisogna sempre stare attenti. E domani sara’ una frazione ancora piu’ dura“. (ITALPRESS)