Lunedi 5 Dicembre

Tennis, l’hobby di Milos Raonic: idee ed emozioni scritte…in un diario!

LaPresse/Reuters

Milos Raonic ha spiegato come sia diventata  una piacevole abitudine scrivere su un diario idee ed emozioni dopo il periodo di stop del 2015

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

La stagione 2015 di Milos Raonic è stata condizionati da troppi problemi fisici legati agli infortuni, in particolare quello al piede, risolto solo dopo l’operazione. Il tennista canadese ha rivelato a “Vogue” che per combattere il mood negativo derivante dall’infortunio, ha iniziato a scrivere idee ed emozioni su un diario. Ma non solo: Raonic ha spiegato come per affrontare la noia dello star fermo a riposo abbia iniziato a leggere tanti libri, l’ultimo “L’arte di insegnare” di Josh Witzkin. Sarà merito anche di queste nuove abitudini se Milos Raonic quest’anno è riuscito a raggiungere la semifinale degli Australian Open, oltre alla sua prima finale Slam a Wimbledon. Adesso l’obiettivo è migliorare ancora quanto raggiunto: “vincere Grand Slam ed essere il numero uno“, ha dichirato Milos Raonic. Un’emozione in più da scrivere nel suo diario!