Giovedi 8 Dicembre

MotoGp, i paragoni di Valentino Rossi: ecco come il ‘Dottore’ giudica la sua Yamaha

LaPresse/EXPA

Come riportato da Speedweek.com, Valentino Rossi considera la sua M1 allo stesso livello di quella della scorsa stagione, purtroppo però i risultati stentano ad arrivare

Motori spenti, piloti in vacanza, il mondiale di MotoGp torna nel week-end di Ferragosto per continuare a regalare emozioni e colpi di scena.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

La classifica sorride a Marc Marquez, ma Jorge Lorenzo e Valentino Rossi non hanno nessuna intenzione di mollare la presa, consci che, nel giro di due gare, la situazione potrebbe cambiare notevolmente. Il ‘Dottore’ punta molto sulla sua Yamaha, considerata al livello della M1 dello scorso anno: “la stagione passata abbiamo testato le gomme Michelin tre o quattro volte e ci hanno dato qualche preoccupazione – ha sottolineato a Speedweek.com Valentino Rossi – perché siamo stati lenti, siamo caduti e abbiamo avuto problemi con il pneumatico anteriore. Per questo motivo, la Yamaha ha lavorato sulla moto. Con il tempo, le gomme Michelin sono migliorate notevolmente. Parlo in particolare del pneumatico anteriore. Oggi siamo ad un livello molto simile a quello dei tempi Bridgestone. Per quanto riguarda la centralina, si temeva un grande passo indietro, si parlava di un ritorno a molti anni addietro dopo il primo test. Ma alla fine era solo un mezzo passo indietro. La nostra moto sia per l’elettronica sia per le Michelin ha un livello molto simile a quello dell’anno scorso”.