Giovedi 8 Dicembre

Fabian Cancellara: il ritiro di Spartacus

LaPresse/ Fabio Ferrari

Statua rinascimentale in bicicletta, Cancellara abbandona la Grande Boucle. Sarà il suo ultimo Tour

Treno, locomotiva, spartacus, gladiatore, eroe: con quanti soprannomi lo abbiamo chiamato? Chissà. Ricordarseli tutti è impresa difficile, quasi quanto le sue in bicicletta. Lui e Fabian Cancellara, svizzero, 35 anni, 91 vittorie in carriera, 29 volte maglia gialla, 7 tappe vinte al Tour.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Fabian Cancellara, questa la notizia, si ritira dal Tour de France. Fabian ha detto stop: sarà ultima partecipazione al Tour de France. E siccome Cancellara è “uomo tutto d’un pezzo”, sappiamo che non tornerà sulle sue decisioni. Siamo all’onore delle armi. Non a caso il Tour quest’anno è passato, è arrivato e si è fermato, in segno di omaggio, nella sua Berna. Era stanco, Fabian, anche se pare strano associare il termine stanco a un gladiatore come lui, che ha sempre fatto della forza fisica un fattore predominante. Eppure era stanco.

LaPresse/EFE/Javier Lizon

LaPresse/EFE/Javier Lizon

Il suo viso era segnato, scavato, sudato: troppo di tutte queste cose. Aveva perso quasi 5 chili in una sola tappa, e come aveva fatto al Giro, aveva dato tutto sé stesso per una vittoria, che però non era arrivata. Spartcusa abbandona il Tour, dunque; e lo abbandona, da corridore, per sempre. Rimarrà, questa, la sua ultima partecipazione alla Grand Boucle. Rimarranno, per sempre, la sua potenza, le sua gambe, la sua struttura fisica scolpita, come statua di marmo rinascimentale, però in sella ad una bicicletta, per le strade di Francia. Fabian Cancellara lascia. Adieux, champion!