Lunedi 5 Dicembre

F1, contatto Raikkonen-Verstappen: la versione del giovane olandese

LaPresse/Photo4

Max Verstappen sicuro di non aver commesso alcuna manovra scorretta nei confronti di Kimi Raikkonen oggi in pista in Ungheria

E’ andato in scena oggi il Gran Premio d’Ungheria. A trionfare all’Hungaroring è il campione del mondo in carica Lewis Hamilton, che va a conquistarsi la leadership mondiale, seguito da Nico Rosberg e Daniel Ricciardo. Le Ferrari di Vettel e Raikkonen si devono “accontentare” rispettivamente del quarto e sesto posto dopo due belle lotte con i due piloti della Red Bull.

raikkonen verstappen1A tenere banco al termine della gara però non è la vittoria di Hamilton o l’ennesima gara della Ferrari fuori dal podio, bensì un contatto anomalo tra Verstappen e Raikkonen: il finlandese stava cercando di superare il pilota della Red Bull che però ha commesso una manovra sospetta che ha causato un contatto tra le due monoposto.

Se Raikkonen ha subito dichiarato che, per lui, il suo avversario ha commesso una manovra anomala, Verstappen non la pensa allo stesso modo: “non sono stato scorretto con Kimi. credo di essermi mosso solo una volta, poi spetta all’altro pilota evitarla”, ha dichiarato il giovane pilota della Red Bull al termine della gara ai microfoni di Sky Sport.

Credo che la nostra gara sia stata un po’ compromessa dopo la prima sosta, perchè poi sono rimasto bloccato dietro Kimi e Sebastian, è stata un po’ una sfortuna. Ci stiamo avvicinando nella classifica costruttori e speriamo nelle prossime gare di riuscire a superarli“, ha concluso Verstappen.