Sabato 10 Dicembre

Moto Gp, Marquez spiega: “ecco perchè abbiamo modificato anche la curva 9”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Marc Marquez cerca di fare un po’ di chiarezza riguardo i motivi che hanno spinto a modificare anche la curva 9 del circuito del Montmelò

Dopo il tragico incidente di ieri al Montmelò, durante le FP2 della Moto 2, che ha causato la morte del giovane pilota Luis Salom, i piloti e la commissione di sicurezza hanno deciso di apportare delle modifiche al circuito e di correre col layout usato in F1.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

E’ stata modificata la curva 12, dove è avvenuto il tragico incidente, ma anche la curva 9. Dopo le qualifiche Lorenzo e Rossi hanno fatto chiaramente ammesso di non aver capito i motivi per cui è stata modificata anche la curva 9. Nella conferenza stampa post qualifiche, Marc Marquez, poleman del Gp di Catalunya, ha cercato di fare un po’ di chiarezza: “è un week end difficile per tutti, per tutta la famiglia della Moto GP, ma dobbiamo continuare, dobbiamo guidare , la cosa più importante è che tutti insieme abbiamo apportato dei cambiamenti importanti che garantiscono sicurezza.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Oggi è stata una buona giornata per noi, siamo migliorati molto, ieri perdevamo molto mentre oggi siamo molto veloci, abbiamo fatto un grosso cambiamento di assetto e quindi siamo migliorati, sono molto contento di questo. In qualifica ho sentito una motivazione ulteriore, ho spinto parecchio ho corso molti rischi, ho voluto questa pole per dedicarla a mia nonna e soprattutto a Salom che non dimenticheremo mai”, ha dichiarato il campione di Cervera.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Una cosa è chiara: ogni venerdì alle cinque e mezza allo stesso posto c’è una commissione di sicurezza, e ieri eravamo i soliti piloti, non siamo mai tutti, ogni pilota dovrebbe venire, in alcune piste non parliamo molto in altre situazioni è più importante e diamo la nostra opinione. Ieri eravamo lì sempre i soliti piloti, avevamo programmato di cancellare la gara, ma poi abbiamo chiamato la famiglia, Carmelo (Ezpeleta, ndr) ha chiamato la famiglia e loro erano d’accordo sul continuare con il Gran Premi e credo che in effetti se Salom fosse stato qui avrebbe voluto correre, dopo di che abbiamo deciso di cambiare quella curva, dopo di che avevamo già provato in curva 9 e tutti erano d’accordo che per la sicurezza sarebbe stato meglio e per il tracciato sarebbe stato peggio.

LaPresse/Costanza Benvenuti

LaPresse/Costanza Benvenuti

E sono d’accordo: per il tracciato è molto più divertente per il pilota quella curva lì, io l’anno scorso sono andato largo lì, io ho usato la pendenza della ghiaia per cercare di fermarmi, sembra sempre che se non succede nulla non si deve cambiare nulla ma secondo me è sempre meglio prevenire, l’abbiamo fatto per questo motivo, e tutte le persone che erano lì erano d’accordo”, ha spiegato Marquez.