Venerdi 9 Dicembre

Moto Gp, Lorenzo: “la telemetria parla chiaro! Iannone non può continuare così”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Jorge Lorenzo arrabbiato con Andrea Iannone: il pilota Yamaha certo di non aver commesso alcun errore

E’ andato in scena oggi al Montmelò il Gran Premio di Catalunya. A trionfare è stato un monumentale Valentino Rossi, seguito da Marc Marquez e Dani Pedrosa. Giornata da dimenticare invece per Andrea Iannone e Jorge Lorenzo: il campione di Vasto, a otto giri dal termine della gara, ha steso Jorge Lorenzo a causa di un errore di valutazione in frenata.

iannone lorenzo3Jorge Lorenzo ha subito manifestato la sua rabbia nei confronti del collega della Ducati. Il campione del mondo in carica ha parlato senza peli sulla lingua spiegando che la telemetria non lascia dubbi e che Iannone ha sbagliato: “la mia telemetria dimostra che non ho frenato prima del solito, anche se ero in difficoltà. Quindi non ci sono giustificazioni: Andrea continua a fare pasticci“, ha dichiarato Lorenzo come riportato su Sport.Sky.It.

iannone lorenzo1Non si è visto dopo la gara, non è venuto a chiedermi scusa come si dovrebbe fare tra piloti in casi simili, e come in tanti abbiamo fatto tante volte. Niente“, ha aggiunto. “Iannone deve cambiare qualcosa di sè, deve capirlo per evitare queste azioni. Non può continuare a correre in questo modo“, ha concluso il pilota Yamaha.