Sabato 10 Dicembre

Golf: quattro italiani ai match play dell’Amateur Championship

LaPresse/Xinhua

Donaggio, Cianchetti, Mazzoli, Castagnara sono approdati ai match play nel 121° Amateur Championship

Francesco Donaggio, 23° con 144 (73 71, +2) nella qualificazione su 36 buche medal, e con lo stesso score di 144 (+2) Luca Cianchetti (74 71) 43°, Stefano Mazzoli (73 72) 44° e Giulio Castagnara (70 75) 46°, sono approdati ai match play nel 121° Amateur Championship. Nel torneo considerato un major per dilettanti e vinto nel 2009 da Matteo Manassero, i 288 concorrenti si sono alternati in questa fase sui due percorsi gallesi del Royal Porthcawl Golf Club (par 71), a  Porthcawl, e del Pyle & Kenfig Golf Club (par 71), a Bridgend.

Al proscenio i giocatori scozzesi che hanno occupato le prime due posizioni con Connor Syme, leader con 136 colpi (68 68, -6), e Alasdair McDougall, secondo con 138 (-4). In terza posizione con 140 (-2), il francese Antoine Rozner, in vetta dopo un turno, e l’inglese Harry Hall e in quinta con 141 (-1) l’altro inglese Andrew Wilson.

Non hanno superato il taglio, caduto a 147 (+5) e che ha lasciato in gara 79 concorrenti: Andrea Saracino 81° con 148 (75 73, +6), Philip Geerts 92° con 149 (73 76, +7), Michele Cea (72 78), Gianmaria Rean Trinchero (70 80), Edoardo Raffaele Lipparelli (74 76) e Federico Zucchetti (75 75), 111.i con 150 (+8), Lorenzo Scalise 135° con 151 (73 78, +9), Filippo Campigli 150° con 152 (74 78, +10), Takayuki Matsui 170° con 153 (77 76, +11), Guido Migliozzi (76 78) e Jacopo Vecchi Fossa (80 74) 190.i con 154 (+12), Tomaso Zannin, 220° con con 156 (76 80, +14) e Giacomo Fortini, 269° con 162 (77 85, +20). Si è ritirato Federico Zuckermann.

I match play si svolgeranno al Royal Porthcawl Golf Club sulla distanza di 18 buche eccetto la finale programmata su 36. Accompagnano il team azzurro il direttore tecnico Alberto Binaghi e gli allenatori Gianluca Baruffaldi e Marco Soffietti.