Venerdi 9 Dicembre

F1 – La Ferrari pensa a Sergio Perez, il messicano ammicca: “credo di meritarla”

LaPresse/Photo4

La prestazione di Monte-Carlo esalta Sergio Perez, pronto per il definitivo salto di qualità

Il terzo posto conquistato a Monte-Carlo accende i riflettori su Sergio Perez, pilota dal grande avvenire che potrebbe presto compiere il salto definitivo verso un top team.

LaPresse

LaPresse

Il driver della Force India sarebbe già entrato nei radar della Ferrari, con Marchionne e Arrivabene pronti a fare la prima mossa per bloccare il messicano e consegnargli il sedile di Kimi Raikkonen, che andrà in scadenza di contratto al termine di questa stagione. Perez ci spera, godendosi un momento molto particolare della sua carriera. Mentalmente è cresciuto parecchio, dopo il disastro del 2013 alla McLaren che gli costo il posto dodici mesi dopo la promozione nel team inglese. Adesso la Force India ha trovato un pilota completamente diverso, più maturo e più sicuro di sé: “in questo mercato tutti attendono la prima mossa di un top-team – commenta Perez ai microfoni di Motorsport.come fino ad allora tutto sarà fermo. Ma se non ci sarà un cambiamento di grande portata, potrebbe essere un mercato in forma ridotta“.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Per quanto riguarda sé stesso, Perez sottolinea: “in caso di cambiamenti, spero che possa essere una buona opportunità per la mia carriera. Una squadra di vertice? Perché no? Credo di aver fatto un buon lavoro nelle ultime stagioni, soprattutto nello scorso anno scorso e all’inizio di questo campionato. Potrebbe anche arrivare una chance da una squadra di vertice. Da parte mia sono sempre attento a monitorare ogni opportunità di crescita, e se arriva, sarà una buona notizia“.