Domenica 11 Dicembre

Lamborghini Huracan VS Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: sfida tra Polizia e Carabinieri [FOTO]

Mettiamo a confronto  l’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio e la Lamborghini Huracan rispettivamente in dotazione a Carabinieri e Polizia

La Casa del Biscione ha donato in comodato d’uso gratuito due esemplari della nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio da 510 CV all’Arma de Carabinieri che verranno utilizzate per il trasporto urgente di sangue organi e per i servizi di scorta durante cerimonie istituzionali. Una operazione del tutto simile era già stata effettuata dalla Lamborghini con la Polizia di Stato: la Casa di Sant’Agata Bolognese aveva donato infatti alle Forze dell’Ordine,  prima due esemplari della Gallardo, sostituite più di recente da due potentissime Lamborghini Huracan.

A Questo punto ci è sembrato opportuna mettere a confronto le due sportive italiane “arruolate” nei due rispettivi Corpi di Polizia per analizzarne le qualità tecniche e velocistiche, senza tralasciare la loro specifica dotazione.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Carabinieri

Esteticamente, l’ Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio dei Carabinieri sfoggia la tipica livrea blu con dettagli rossi che caratterizza tutte le vetture in dotazione all’Arma, abbinata agli immancabili lampeggianti posizionati sul tetto e nel paraurti anteriore.  All’interno del bagagliaio troviamo uno speciale frigo studiato per il trasporto di sangue e organi, mentre entrati nel bagagliaio c’è la radio per le comunicazioni con la Centrale dotata di cornetta magnetica, torce a LED e porta armi lunghe.alfa romeo giulia quadrifoglio (45)

Sotto il cofano della vettura batte il potente V6 biturbo da 2.9 litri sviluppato in collaborazione con la Ferrari e capace di sprigionare 510 CV e 600 nm di coppia massima. Secondo i dati dichiarati dal Costruttore, la vettura raggiunge una velocità massima di 307 km/h e brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi.

Lamborghini Huracan Polizia

La Lamborghini Huracan in dotazione alla Polizia sfoggia la livrea istituzionale bianca e blu, mentre sul tetto e negli sfoghi d’aria frontali troviamo i lampeggianti a LED. All’interno della supercar due posti emiliana  della Polizia troviamo una videocamera posizionata a fianco dello specchietto retrovisore che permette al servizio Provida di inquadrare i veicoli e le rispettive targhe degli eventuali trasgressori, calcolando la velocità di questi ultimi e identificando eventuali veicoli rubati tramite lo scambio dati in tempo reale con la centrale operativa. Nella dotazione non manca ovviamente la radio per le telecomunicazioni, il porta armi lunghe e nel cofano il frigobox per il trasporto urgente di sangue e organi, proprio come sulla Giulia dei Carabinieri.Lamborghini Huracan Polizia (1)

Dal punto di vista meccanico, la Huracan vanta l’uso di un V10 5.2 litri da 610 CV e 560 Nm di coppia massima, scaricati sulla trazione integrale tramite l’uso di un cambio doppia frizione. I dati parlano di una velocità massima pari a 325 km/h e d un’accelerazione da 0 a 100 km/h effettuata in appena 3,2 secondi.