Domenica 11 Dicembre

Giro d’Italia 2016, la classifica generale: comanda ancora Dumoulin, stabile Nibali

LaPresse/ Fabio Ferrari

Pochi i cambiamenti nella classifica generale del Giro d’Italia 2016 dopo la seconda tappa: Dumoulin leader, stabile Nibali, Kittel si avvicina alla maglia rosa

E’ andata di scena oggi, ancora in Olanda, la seconda tappa della 99esima edizione del Giro d’Italia. A Nimega ha trionfato il tedesco Marcel Kittel che ha rispettato tutti i pronostici, seguito dal francese Arnaud Demare (team FDJ) e dall’italiano Sacha Modolo (Lampre-Merida).

LaPresse/ Fabio Ferrari

LaPresse/ Fabio Ferrari

Non riescono a fare bene gli altri due velocisti di spessore Andrè Greipel (Lotto-Doudal) e Fabian Cancellara (Trek-Segafredo), ancora in difficoltà a causa della febbre. La classifica generale è ancora guidata da Tom Dumoulin che però inizia a sentire il fiato sul collo di Kittel che con gli abbuoni si porta a un solo secondo dalla maglia rosa. Nibali rimane il migliore dei big, a 19” da Dumoulin.

Questa la classifica generale del 99esimo Giro d’Italia dopo la seconda tappa:

1. Tom Dumoulin (Ned-Giant) in 4h49’34”
2. Primoz Roglic (Slo-Lotto) s.t.
3. Marcel Kittel (Ger-Etixx) a 1″
4. Andrey Amador (Crc-Movistar) a 6″
5. Tobias Ludvigsson (Swe) a 8″
6. Moreno Moser (Ita) a 12″
7. Bob Jungels (Lux) a 13″
8. Matthias Brandle (Aut) a 14″
9. Silvan Dillier (Sui) a 16″
10. Roger Kluge (Ger) s.t.

14. Manuele Boaro (Ita) a 18″
15. Vincenzo Nibali (Ita) a 19″
22. Alejandro Valverde (Esp) a 24″
26. Giacomo Nizzolo (Ita) a 27″
30. Diego Ulissi (Ita) a 29″
31. Nicolas Roche (Irl) a 30″
39. Giovanni Visconti (Ita) a 32″
42. Rigoberto Uran (Col) a 33″
51. Elia Viviani (Ita) a 36″
52. Manuel Quinziato (Ita) s.t.
53. Daniel Oss (Ita) s.t.
63. Mikel Landa (Esp) a 40″