Sabato 3 Dicembre

A tutto Dybala: “Juventus come ‘Il Gladiatore’! Ma per rilassarmi gioco con i Lego”

LaPresse/Daniele Badolato

Paulo Dybala, attaccante della Juventus, racconta la sua vita vuoi dal campo: dalla passione per i viaggi ai Lego, fino al grande amore per il cinema

Foto LaPresse - Fabio Ferrari

Foto LaPresse – Fabio Ferrari

Juventus, a tutto Dybala… – “I miei svaghi? Ho cominciato a giocare con i Lego. Li uso per rilassare la mente. Quando vengono a trovarmi i miei amici argentini, di tanto in tanto, ci divertiamo con il poker e guardiamo film e serie televisive. Le mie passioni? Abito con la mia ragazza, facciamo una vita molto rilassata. Una o due volte alla settimana andiamo al cinema oppure usiamo Netflix. Ho “divorato” Narcos e sto seguendo Prison Break. Più raramente, ma leggo anche. Ultimo libro? Quello di Guardiola. Il film? Mi piace molto ‘Il Gladiatore’. Come noi, Massimo Decimo Meridio non iniziò bene. Gli ammazzarono la moglie e il figlio. Ma con la sua forza interiore è riuscito a uccidere il Cesare. Era quello che voleva, così come noi volevamo lo scudetto a tutti i costi”. Spietato in campo, appassionato di film tra le mura domestiche: Paulo Dybala racconta la sua vita lontano dal rettangolo di gioco e le sorprese non mancano di certo…

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Juventus, a tutto Dybala – Nel corso di un’intervista esclusiva rilasciata a GQ e riportata da CalcioMercato.com, l’attaccante argentino della Juventus rivela anche la sua passione per i viaggio: “Adoro le mete tranquille, dove non c’è molta gente e ci si può rilassare. Caraibi e Maldive sono sicuramente due località segnate in rosso sul mappamondo. Il posto più bello già visto? Sono innamorato di Roma e Parigi.Lo stadio che mi emoziona? Mi sono emozionato molto nel tornare a Palermo. E poi il San Paolo, perché è lo stadio di Maradona: entrare e sentire la musica che ascoltava lui durante il riscaldamento, mentre si divertiva a palleggiare e a far giochetti, fa un certo effetto a chi come me è argentino e innamorato di Diego”.