Sabato 10 Dicembre

Vela, alle Baleari via ai Campionati Europei Open 470

LaPresse/EFe

Dopo il trofeo Princesa Sofia Ibèrostar, ieri sono iniziati i Campionati Europei Open 470 con 126 equipaggi impegnati nelle acque delle Baleari

Archiviato il Trofeo Princesa Sofia Ibèrostar, Palma di Maiorca continua la sua intensa stagione dedicata alla vela olimpica con l’organizzazione, curata dal Club Nautic Arenal, dei Campionati Europei Open 470, al via ieri e in programma fino a martedì prossimo alle Baleari con in acqua un totale di 126 equipaggi (69 maschili e 57 femminili).

LaPresse/EFe

LaPresse/EFe

Buona la partenza degli italiani nella flotta maschile, che ieri, divisa in due gruppi e in condizioni di vento medio-leggero (7-8 nodi l’intensità, 210° la direzione), ha portato a termine tre regate: Simon Sivitz Kosuta e Jas Farneti sono infatti ottavi della classifica europea (decimi Open), con i parziali 6-4-11, mentre Matteo Capurro e Matteo Puppo li seguono al nono posto (5-25-7). In testa troviamo gli argentini Calabrese-De La Fuente, seguiti dagli svedesi Dahlberg-Bergstrom, primo equipaggio continentale. Gli altri italiani: Ferrari-Calabrò sono 26mi (35mi Open), Bertola-Izzo 35mi (47mi) e Capece Minutolo-Galati 50mi (67mi). Due invece le prove concluse dalle due flotte femminili e primo posto provvisorio, grazie a due vittorie, per la forti austriache Vadlau-Ogar, con le italiane che occupano la 20ma posizione (26ma Open) con Roberta Caputo e Alice Sinno (15-11), la 33ma con Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini (44me Open) e la 34ma con Elena Berta-Sveva Carraro. I Campionati Europei Open 470 proseguono oggi con altre due prove delle Qualyfing Series per gli uomini (tre per le donne), dopo le quali entrambe le flotte saranno nuovamente divise, ma in Gold e Silver.