Domenica 4 Dicembre

MotoGp, Nieto esalta Rossi: “Valentino è Valentino, nessuno può metterlo in dubbio”

Dopo l’exploit di Jerez, anche Angel Nieto rende merito a Valentino Rossi, indicandolo come un serio pretendente al titolo

La vittoria conquistata a Jerez nello scorso week-end ha risvegliato l’appetito di Valentino Rossi, a digiuno di vittorie dalla gara di Silverstone dello scorso anno. Il piacere del successo ha trasformato il pesarese adesso più che mai convinto di poter competere con Lorenzo e Marquez per la vittoria del titolo Mondiale.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Ad esaltare le gesta del pilota di Tavullia ci ha pensato anche Angel Nieto, leggenda del motociclismo, che durante un’intervista all’agenzia EFE, riportata da Marca, ha espresso le sue considerazioni sull’affermazione di Rossi a Jerez. “Nessuno si aspettava che vincesse la gara, non puntavo su Rossi anche se, quando ha conquistato la pole, ho pensato che avesse fatto un giro fantastico. Valentino è forte, motivato e capace di lottare ancora per il titolo mondiale. Rossi è Rossi, nessuno può metterlo in dubbio!“. Su gli avversari del ‘Dottore’, Angel Niento si sbilancia: “sia Marquez che Lorenzo sono molto forti. Marc a inizio stagione ha avuto problemi con la centralina unica, ma a quanto pare li ha già risolti. E ora corre con lo stesso talento del 2014. Jorge, invece, tecnicamente si merita un dieci per quello che dimostra in pista”.