Lunedi 5 Dicembre

Moto Gp: Lorenzo vicinissimo alla Ducati, porte chiuse in Yamaha per Iannone

LaPresse/Alessandro La Rocca

Jorge Lorenzo sempre più vicino alla Ducati: super offerta per il maiorchino che potrebbe portare con sè due tecnici di fiducia

La stagione 2016 di Moto Gp è entrata nel vivo. I piloti dopo il primo appuntamento in Qatar e la pausa pasquale sono pronti per disputare il secondo Gp dell’anno, quello d’Argentina. Tra un problema e una caduta i piloti pensano però anche al loro futuro. In particolar modo Jorge Lorenzo, che deve decidere se rinnovare il suo contratto con la Yamaha, come fatto da Valentino Rossi o trasferirsi in Ducati.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Secondo quanto riportato da Sky Sport sembra che sia quasi fatta tra Ducati e il campione del mondo in carica. Il gruppo audi supportato dal main sponsor del team di Borgo Panigale sembrano voler far arrivare il maiorchino in Ducati. Sarebbe stato infatti approvato l’extra bugdet: l’offerta supera i 10 milioni di euro più i premi. Inoltre il maiorchino potrebbe portare con sè uno o due tecnici di fiducia. La “Rossa”, secondo quanto dichiarato da Sandro Donato Grosso vorrebbe inoltre annunciare in contemporanea i suoi due piloti: dovrebbe essere Andrea Iannone ad affiancare Jorge Lorenzo.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Per il campione di Vasto infatti le porte in casa Yamaha sarebbero chiuse perchè lo sponsor del team di Iwata vorrebbe puntare tutto su un pilota giovane e veloce su cui poter costruire un futuro: quindi si pensa a Maverick Vinales. Bisognerà avere quindi ancora un po’ di pazienza prima di sapere come andranno le cose, ma sembra che ormai Lorenzo stia andando in direzione Ducati.