Mercoledi 7 Dicembre

Messi male o aria di primavera: cosa succede al Barcellona di Luis Enrique?

LaPresse/EFE

Messi e il Barcellona non sembrano più quelli di un tempo: sono ‘Messi male’?

Lasciamo stare che ha perso contro il Real nel “clasico”. E non tocchiamo l’argomento relativo all’arbitraggio visto ieri sera nel corso di Barcellona-Atletico Madrid. Il problema sembra essere proprio all’interno degli ingranaggi del motore della squadra catalana. Gli inventori del possesso-palla sfiancante perdono sempre più spesso palloni a causa di errati passaggi o incomprensioni di gioco a tratti quasi elementari.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Soprattutto, il Barcellona dà l’idea di essere un attore non più giovanissimo che, ogni volta che sale sul palco, a teatro, sembra stanco di dover interpretare sempre la solita “piece”, sempre la solita parte. Il Barcellona si conosce sin troppo bene. Solita regìa. Soliti interpreti. Solita gioia. Il tutto, dopo un po’, può provocare la sensazione di avere mangiato per troppo tempo troppo zucchero. Così, ieri sera ma anche contro il Real, la sensazione è stata quella di vedere in azione un team i cui giocatori sono ormai assuefatti a tipologia di gioco, avversari, vittorie. E il tutto, può essere un cocktail letale per i blaugrana, specialmente in questo finale di stagione. A questo, polemicamente, aggiungiamo che forse il Barcellona potrebbe essere anche stanco di giocare in 11 contro 10. Da questo punto in poi vedremo se quelli del Barca sono davvero Messi Male o se è solo “aria di primavera!”