Domenica 4 Dicembre

Moto Gp, Marc e Vale ricordano il duello de 2015: “è stata colpa mia!”

LaPresse/Reuters

Marc Marquez e Valentino Rossi commentano il duello dello scorso anno sul circuito argentino

La stagione 2016 di Moto Gp è finalmente entrata nel vivo. Dopo la gara del Qatar, dove ha trionfato Jorge Lorenzo seguito da Andrea Dovizioso e Marc Marquez, i piloti si ritrovano adesso in Argentina per il secondo appuntamento dell’anno, che si prospetta ancora più appassionante ed emozionante del primo. Andrea Iannone ha voglia di riscatto dopo la caduta a Losail, Valentino Rossi vuole ripetersi e regalare la seconda gioia consecutiva a tutti i tifosi argentini che tanto lo amano mentre Lorenzo vuole confermarsi il più veloce. In conferenza stampa Valentino Rossi e Marc Marquez hanno ricordato l’avvincente duello dello scorso anno in Argentina, che ha visto cadere lo spagnolo e trionfare il campione di Tavullia.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

La gara ricordo che è stata molto bella perchè avevo cominciato con la gomma posteriore ultra dura ed ero in terza fila se non sbaglio, sapevo di poter avere un buon passo, ho fatto una buona partenza ma nella prima curva mi son toccato con Iannone e ho perso tempo, poi sono riuscito a superare tutti e arrivare al secondo posto. Marc era lontano ma era difficile prenderlo, ma mi sentivo bene e sono riuscito a prenderlo e ad iniziare la battaglia. Purtroppo ci siamo toccati due volte e alla seconda Marc è caduto, peccato perchè avrei voluto continuare la lotta, sarebbe stato più bello”, Valentino Rossi.

Ho già detto dopo la gara dell’anno scorso che avevo commesso un errore perchè avevo scelto le gomme posteriori morbide, forse sarebbe stato meglio da parte mia accontentarmi dei 20 punti in quell’occasione, ho cercato di combattere con lui, ma era molto più veloce, ho fatto un errore, è stato un incidente di gara, ma so che è stato un mio errore, sarebbe stato meglio accontentarmi del secondo posto in quella situazione“, ha poi aggiunto Marc Marquez .