Sabato 3 Dicembre

Tensione Mancini, dito medio rivolto ai tifosi del Milan [FOTO]

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Clamoroso gesto dell’allenatore dell’Inter Roberto Mancini: uscendo dal campo di San Siro, dopo l’espulsione rimediata nel derby, ha rivolto il dito medio verso i tifosi del Milan

Tensione e adrenalina hanno giocato un brutto scherzo a Roberto Mancini, tornato nell’occhio del ciclone dopo l’episodio avvenuto con Sarri durante la gara di Coppa Italia tra Napoli e Inter. Questa volta, ad averla fatta grossa, è proprio l’allenatore nerazzurro che, dopo l’espulsione arrivata durante il secondo tempo di Milan-Inter, ha pensato bene di mostrare il dito medio ai tifosi rossoneri rei di averlo offeso.  Un gesto gravemente offensivo, per giunta nei confronti del pubblico e quindi di terzi che nulla c’entravano con l’agonismo del match o con i protagonisti del campo. Un cattivo esempio per tutti gli sportivi da parte dell’allenatore dell’Inter evidentemente nervoso per una squadra che sta precipitando in classifica. Interpellato sull’accaduto ai microfoni di Sky, lo stesso Mancini ha ammesso le sue colpe, senza però redimersi: “si si, l’ho fatto. Stavo uscendo, mi hanno detto di tutto e l’ho fatto“. Tensione, adrenalina e amarezza: Roberto Mancini si difende, adesso però la parola passa al Giudice Sportivo.

mancini