Sabato 10 Dicembre

Operazione ‘Fuorigioco’, De Laurentiis ribatte: “tutta fuffa”

LaPresse

Iscritto nel registro degli indagati nell’ambito dell’operazione ‘Fuorigioco’, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis respinge con decisione le accuse

Polverone intorno al mondo del calcio, questa mattina con le perquisizioni da parte della Guardia di Finanza ha avuto il via l’operazione ‘Fuorigioco’ che ha visto iscritti nel registro degli indagati nomi illustri del calcio italiano. Da giocatori a dirigenti, passando per procuratori sportivi e presidenti: un’inchiesta che ha come scopo quella di portare alla luce eventi di frode sportiva nel mondo del calcio. Tra gli indagati dell’inchiesta anche il presidente del Napoli Aurelio De Lauretiis che, come riporta una nota ANSA, non sembra essere per nulla preoccupato per le accuse che lo riguardano: “Sono super tranquillo, è tutta fuffa. E’ una notizia non commentabile, è una storia vecchia. Comunque sono anche cose che inventate voi giornalisti”. Parola di Aurelio De Laurentiis, toccherà al Giudice però stabilire chi avrà ragione.