Sabato 3 Dicembre

Ciclismo-Tour de San Luis: primo sorriso per la Etixx-Quick Step, l’Astana rincorre

Il team belga è l’unico ad essere scesa sotto il muro dei 24 minuti nella prima tappa del Tour sudamericano. Secondo posto per la Movistar, terza l’Astana

Va in archivio la prima tappa del Tour de San Luis, primo appuntamento ciclistico di questo entusiasmante 2016.

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

A vincere la prima frazione, una cronosquadre di 20 km sulle strade di Durazno (Uruguay), è il team belga Etixx-Quick Step che conclude con il miglior tempo (23’53”) il percorso di tappa, unica squadra a scendere sotto il muro dei 24 minuti. Il primo leader della corsa è Max Richeze che approfitta del successo del team per conquistare la testa della classifica. Seconda piazza per la Movistar di Malori e Quintana che chiude a 8 secondi dalla Etixx-Quick Step, terzo gradino del podio per l’Astana di Vincenzo Nibali, distante 17 secondi dai vincitori. Adesso si prosegue con la seconda tappa che va da San Luis a Villa Mercedes, un percorso di 181,9 km che, sulla carta favorirà i velocisti. La strada fino all’ultima frazione di domenica è ancora lunga, le sorprese non tarderanno ad arrivare.