Sabato 3 Dicembre

Volley: due vittorie e una sconfitta per le italiane in Champions League

Rubin X LVF

Nordmeccanica Piacenza e Igor Gorgonzola Novara vincono nel secondo turno di Champions League, male invece il Pomì Casalmaggiore

Due vittorie e una sconfitta per le italiane in volley Champions League, la Nordmeccanica Piacenza conquista la seconda vittoria consecutiva, battendo per 3 set a zero il CS Volei Alba Blaj, squadra rumena che nel primo turno aveva battuto il Rocheville Le Cannet. La squadra di Marco Gaspari vola quindi in testa alla Pool F a punteggio pieno. Nella serata di ieri un’altra importante vittoria, la Igor Gorgonzola Novara batte il Calcit Ljubliana rimettendosi immediatamente in carreggiata nella classifica della Pool B. Sconfitta in casa invece per il Pomì Casalmaggiore. L’esordio casalingo delle rose in Champions League è un concentrato di emozioni. Ma a differenza di quanto accadde in Turchia due settimane fa, le rosa non riescono a portare dalla propria parte un match cominciato male e proseguito decisamente meglio.

Tutti i risultati della seconda giornata:

Pool A
Allianz MVT Stuttgart – Dinamo Kazan 0-3 (17-25, 20-25, 22-25)
Lokomotiv Baku – Azerrail Baku 3-1 (25-14, 22-25, 25-21, 25-21)
Pool B
PGE Atom Trefl Sopot – VakifBank Istanbul 0-3 (17-25, 20-25, 18-25)
Igor Gorgonzola Novara – Calcit Ljubljana 3-0 (25-21, 25-12, 25-19)
Pool C
Pomì Casalmaggiore – Chemik Police 2-3 (16-25, 23-25, 25-23, 25-19, 12-15)
Agel Prostejov – Eczacibasi VitrA Istanbul 0-3 (21-25, 23-25, 22-25)
Pool D
RC Cannes – Volero Zurich 0-3 (25-27, 17-25, 14-25)
Uralochka NTMK Ekaterinburg – Vizura Beograd 3-0 (25-14, 25-21, 25-19)
Pool E
Fenerbahce Grundig Istanbul – Telekom Baku 3-2 (21-25, 22-25, 25-22, 25-11, 15-6)
Impel Wroclaw – Dresdner SC 2-3 (17-25, 25-23, 26-24, 21-25, 13-15)
Pool F
Dinamo Moscow – Rocheville Le Cannet 12/11
CS Voley Alba Blaj – Nordmeccanica Piacenza 0-3 (24-26, 18-25, 23-25)