Mercoledi 7 Dicembre

Real, Perez alza la voce: “Cristiano Ronaldo al Psg? Vogliano destabilizzarci”

LaPresse/EFE

Oltre a confermare Rafa Benitez sulla panchina del Real, il Presidente del Real Madrid Florentino Perez spazza via con decisione le voci che vedono Cristiano Ronaldo come probabile partente

Area pesante in casa Real Madrid. Il naufragio del Clasico sembra aver lasciato il segno e quando, nella giornata di ieri, il Presidente Florentino Perez ha indetto una conferenza stampa in molti hanno pensato che l’avventura di Rafa Benitez sulla panchina delle Merengues fosse arrivata al capolinea. Invece no. Perché Perez davanti ai giornalisti ha confermato l’ex allenatore del Napoli alla guida della squadra, ed ha, inoltre, fatto chiarezza sulle voci sempre più insistenti che vedono Cristiano Ronaldo verso il PSG.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

“Chi dice che voglio venderlo lo fa per destabilizzare l’ambiente. C’è gente che parla per danneggiare l’immagine del Real Madrid: Ronaldo non ha mai parlato di niente e di nessuno. E’ un bravo ragazzo, le voci che sono uscite sono solo per destabilizzare l’ambiente, ma purtroppo questa situazione si ripete ogni giorno e forse la colpa è mia che non sono riuscito a fermare certi rumors. A partire da oggi, però, non lo permetterò più”, ha spiegato Perez in conferenza. Parole decise, che lasciano davvero poco spazio ad un addio di CR7.