Domenica 4 Dicembre

F1, Hamilton nei guai: titolo Mondiale a rischio

LaPresse/Photo4

Il mondo della F1 nel caos: potrebbe non essere Hamilton il campione del mondo 2015

Lewis Hamilton, teoricamente, avrebbe vinto la stagione 2015 di F1 , con largo anticipo, tre Gran Premi prima della fine del mondiale. C’è qualcosa però che non va, infatti la FIA (Federation internationale de l’automobile) ha sequestrato il motore usato dal pilota britannico proprio nella gara di Austin (insieme a quello di Vettel usato a Singapore) dove Hamilton ha vinto il titolo. La FIA dunque non ha ancora ufficializzato e convalidato la vittoria del pilota Mercedes, che ha di che preoccuparsi e che rimarrà in attesa del responso finale che verrà dato entro e non oltre il 4 dicembre, giorno in cui si terrà, a Parigi, la cerimonia di premiazione. Al momento Hamilton sembra non preoccuparsi e pensa esclusivamente alla gara di domenica ad Abu Dhabi, dove potrebbe raggiungere il suo 44esimo successo, ma, nel caso in cui per la FIA il motore non dovesse essere a norma Hamilton sarà squalificato e a vincere il titolo mondiale sarà, come da regolamento, il suo compagno di squadra Nico Rosberg, attualmente secondo in classifica.