Mercoledi 7 Dicembre

Allarme terrorismo: Bruges-Napoli si gioca senza pubblico, vince la paura!

Inizialmente sembrava che la gara tra Bruges e Napoli dovesse essere chiusa agli ospiti, invece non sarà così. Tutto lo stadio sarà deserto causa allarme terrorismo

Bruges-Napoli si giocherà a porte chiuse. La polizia ha deciso che la gara di Europa League si dovrà giocare completamente senza pubblico, a causa dell’allarme terrorismo che imperversa nel paese.

polizia1 La paura ha preso il sopravvento, ed anche se a parole tutti noi cerchiamo di ostentare tranquillità, la realtà è ben diversa. “Lo stadio non è sicuro”, dunque la polizia ha deciso di non permettere ai tifosi di recarsi normalmente a seguire la propria squadra. Stamattina, il borgomastro Renaat Landuyt, aveva disposto la chiusura soltanto del settore ospiti, quindi lo stop soltanto ai tifosi partenopei. Ma poco fa, in un’intervista al sito “Sporza”, Landuyt, ha dichiarato che non entreranno neanche i sostenitori belgi in quanto non ci sono agenti a disposizione, visto che le forze dell’ordine sono concentrate a Bruxelles per l’operazione antiterrorismo.  Questa decisione rappresenta una sconfitta per il calcio difficile da digerire, vince il terrorismo, vince la preoccupazione e la paura. Non è più ammissibile che lo sport debba inchinarsi di fronte alla barbarie!