Giovedi 8 Dicembre

R.I.P. LO, il web impazzisce e dà per morto Lamar Odom

LaPresse/Reuters

E’ bastato un semplice tweet (sbagliato) per far credere a milioni di persone che Lamar Odom sia morto

Di questa mattina la notizia del ritrovamento dell’ex giocatore dei Los Angeles Lakers Lamar Odom in stato di incoscienza in una stanza di un bordello di Pahrump. La stella dell’Nba si trova in gravissime condizioni, ed è attualmente in coma. Per molti però il campione americano sarebbe morto: il web infatti è pieno di messaggi, tweet e hashtag che salutano per sempre Odom, tra questi anche, e soprattutto, il cantante Lol Wayne che, si presume, abbia scatenato una implacabile reazione a catena, facendo credere a milioni di persone che il cestista americano sia realmente morto. O il cantante è l’unico a sapere del decesso di Odom e ha avuto il compito di annunciarlo al mondo intero (ma ci sembra alquanto improbabile), o ha male interpretato la notizia del suo ricovero. Nessuna novità per il momento: Odom è ancora in coma.