Domenica 11 Dicembre

Ribery e il rischio carriera finita. Rumenigge: “in futuro tornerà in campo”

LaPresse/Reuters

Continuano a destare preoccupazione le condizioni di Franck Ribéry, fermo ai box dallo scorso marzo. Ma Rumenigge tranquillizza: “tornerà in campo”

Rischio carriera finita? No, almeno al momento. Certo è che il calvario di Franck Ribéry sembra davvero senza fine: un infortunio alla caviglia (ed i conseguenti acciacchi che ne derivano) che lo costringe a stare lontano dai campi di gioco dalla scorso mese di marzo e ripresa dell’attività che sembra ancora lontana.  “Ribery tornerà in campo prima della fine del 2015. In un futuro non troppo lontano lo rivedremo giocare. La cosa importante è avere la diagnosi giusta e le cure appropriate”, spiega Karl-Heinz Rummenigge, CEO del Bayern Monaco in merito al rientro in campo del talento francese.