Domenica 4 Dicembre

Juventus, summit tra senatori e dirigenza. E Allegri non c’è…

LaPresse/Daniele Badolato

Un summit tra senatori e uomini della dirigenza bianconera per cercare di capire i motivi della crisi. Riunione a cui non era presente l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri

Un momento delicato, dal quale in casa bianconera lavorano per uscire al più presto. L’Inter corre veloce, la classifica non aspetta. Una situazione da lasciarsi alle spalle al più presto, fondamentale la necessità di ritrovarsi subito. Per farlo, fondamentale l’apporto dei senatori. Che, come riportato da il ‘Secolo XIX’ in edicola stamane, a una riunione con la dirigenza bianconera hanno presenziato alcuni leader dello spogliatoio, ovvero Andrea Barzagli, Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini.

Assente invece Allegri. Segnale che potrebbe dire tanto. In un momento così delicato l’unità di gruppo è fondamentale, remare tutti dalla stessa direzione diventa indispensabile. E la mancata presenza dell’allenatore bianconero al summit tra senatori potrebbe essere il segnale che qualcosa all’interno dello spogliatoio juventino non funzioni come dovrebbe. Situazione da valutare con attenzione, il momento potrebbe essere scottante.