Venerdi 2 Dicembre

Sinisa Mihajlovic usa parole dure dopo la partita di ieri contro l’Empoli

LaPresse/Alfredo Falcone

Non è contento della partita giocata dai suoi ragazzi ieri contro l’Empoli l’allenatore del Milan Sinisa Mihajlovic

L’unica cosa da salvare è il risultato. Abbiamo fatto benino prima di aver subito il gol, poi il buio totale. Ho visto una squadra troppo paurosa, forse si portano dietro vecchi incubi”. Queste le parole amare di Sinisa Mihajlovic, tecnico del Milan, intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport’ dopo il match vinto a fatica contro l’Empoli. Il tecnico serbo ha aggiunto: “Gli attaccanti hanno fatto la differenza con delle invenzioni: bisogna lavorare sulla testa. In settimana facciamo bene, dovevamo giocare in verticale ma le punte oggi non venivano servite. Così non possiamo andare avanti”. Mihajlovic ha bocciato il centrocampo: “Mancava il filtro, c’erano pochi movimenti e poche responsabilità. Bonaventura trequartista? Lui può farlo bene“.