Venerdi 9 Dicembre

Yamaha XSR700: la Scrambler che sfida Ducati [FOTO]

La Yamaha XSR700 è una scrambler moderna e accattivante realizzata sull’ottima base della MT-07

La moda vintage ha conquistato il settore delle moto, come dimostrano le tante novità dal sapore retrò che hanno invaso l’offerta dei più famosi Costruttori internazionali. L’ultima novità in questo segmento in forte espansione arriva dalla Yamaha che ha presentato l’inedita XSR700, una scrambler bella e affasciante basata sull’ottima base della MT-07.

Pronta a sfidare concorrenti blasonati come la recente Ducati Scrambler, la Yamaha XSR700 sfoggia una linea super classica, caratterizzata dalla presenza di un faro anteriore dalla forma rotonda che risulta aderente alla forcella. La strumentazione digitale, anch’essa tonda viene abbinata ad un serbatoio dalla forma classica, impreziosito da fianchi modellati per ospitare la parte superiore della gamba nel modo più comodo possibile ,mentre l’ampia sella termina con un codino dalla forma minimale, dotato di un piccolo proiettori rotondo. Lo scarico laterale ha una dimensione compatta e una sola uscita posizionata piuttosto in basso.

Il propulsore è il medesimo della già citata MT-07: si tratta di un bicilindrico frontemarcia da 689 cc, capace di sviluppare una potenza di 74,8 CV a 9.000 giri/mine una coppia di 68 Nm a 6.500 giri/min. La buona cavalleria abbinata ad un peso di 186kg in ordine di marcia, promettono prestazioni capaci di offrire il giusto divertimento. Troviamo inoltre un forcellone doppio braccio, mentre non manca il sistema ABS su entrambe le ruote.