Sabato 10 Dicembre

Rugby Championship al via

New Zealand's Sonny Bill Williams (centre) is tackled by Wales' Taulupe Faletau (left) and Dan Biggar (right) during the Dove Men Series match at the Millennium Stadium, Cardiff. PRESS ASSOCIATION Photo. Picture date: Saturday November 22, 2014. See PA story RUGBYU Wales. Photo credit should read Joe Giddens/PA Wire. RESTRICTIONS: Use subject to restrictions. Editorial use only. Strictly no commercial use. No use in books without prior written permission from WRU. Call +44 (0)1158 447447 for further information.

E’ iniziato il Rugby Championship, la manifestazione rugbystica più importante dell’emisfero australe

Nuova Zelanda vs Argentina andata in scena sabato è stata la partita d’apertura di uno dei tornei più belli al mondo, il Rugby Championship, ovvero la manifestazione rugbystica più importante dell’emisfero australe.
Sono scesi in campo nomi del calibro di McCaw e Carter, una coppia dei sogni ai centri come Sonny Bill Williams e Ma’a Nonu, ma anche, in mediana per l’Argentina, Cubelli-Sanchez e un estremo con i fiocchi come Tuculet.
Per la cronaca il match è finito 39-18 per i tutti neri che si sono confermati una super potenza rugbystica. In campo qualche volto nuovo, per gli All Blacks l’ala esordiente di origine fijiana Waisake Naholo. Per i Pumas due giovanissimi di buone speranze, si tratta del seconda linea Guido Petti e del numero 8 Facundo Isa. Probabilmente sentiremo parlare ancora di loro.
E’ cominciato un mese di match di altissimo livello che ci delizieranno il palato come un buon antipasto, in vista della portata principale che sarà la World Cup.

Giorgio Pegoraro – Rugbymeet