Martedi 6 Dicembre

Golf: Tiger Woods dopato o infortunato? Ecco le dichiarazioni di un golfista

LaPresse/REUTERS

Il mistero sul calo agonistico di Tiger si infittisce e queste nuove dichiarazioni svelano probabili retroscena

Dan Olsen, giocatore professionista di golf ha dichiarato che una “persona credibile” gli ha riferito che Woods sarebbe stato sospeso della Pga per un mese dopo aver fallito un test di antidoping. Dunque, il campione americano sarebbe non fuori per infortunio (la versione ufficiale vuole che sia il suo mal di schiena a dargli problemi), ma fuori per doping. Sia Pga Tour e l’agente di Tiger Woods hanno però negato tutto. «Queste accuse sono assolutamente, inequivocabilmente e completamente false. Non c’è nessuna fonte, non sono verificate e sono totalmente ridicole. Il Pga Tour ha già confermato che non c’è nulla di vero in queste accuse», ha infatti dichiarato il manager del ex numero 1 di golf. L’operazione alla schiena dell’anno scorso è infatti costata a Woods tanti flop nelle competizioni del 2014, come il torneo di Torrey Pines e nel torneo di Phoenix di quet’anno. Inoltre Tiger non vince un major dal 2008.