Posto di blocco a Milano: gli agenti non lo riconoscono e perquisiscono Bakayoko

Spiacevole disavvetura per Bakayoko. Il calciatore francese del Milan è stato fermato dalla Polizia a Milano: gli agenti lo hanno perquisito in mezzo alla strada, per poi accorgersi di chi fosse e lasciarlo andare. Sui social circola da ieri il video dell'accaduto, con tanti commenti contro gli agenti, accusati di razzismo "certo è strano vedere un uomo di colore su una macchina costosa". » Continua a leggere