Layout flessibili e interni spaziosi: Tankoa Yachts svela T500 Tethys, il SUV dei sette mari | FOTO

Progettato per navigazioni a tutte le latitudini. Con una stazza lorda sotto i 500GT e propulsione ibrida opzionale.Il design Hot Lab offre soluzioni di layout flessibili e interni spaziosi

/
SportFair

Il cantiere genovese Tankoa Yachts ha svelato il suo ultimo progetto: il superyacht explorer di 50 metri  T500 Tethys. Soprannominato il “SUV dei sette mari”, il T500 Tethys è stato concepito per navigazioni a lungo raggio ed è attrezzato per affrontare una tranquilla crociera nel Mediterraneo così come spedizioni alle più elevate latitudini e in ogni stagione.

In termini di propulsione, questo superyacht explorer è offerto sia con soluzione convenzionale oppure ibrida o diesel-elettrico.

Vincenzo Poerio, CEO di Tankoa Yachts commenta: “Siamo lieti di presentare al mercato il nostro T500 Tethys di 50 metri. Questo modello va a completare la nostra gamma. Sappiamo che gli armatori attuali come quelli futuri sono alla ricerca soprattutto di flessibilità ed è quello che comunica il nostro nuovo modello. L’unico limite è l’immaginazione dell’armatore stesso”.

Lo yacht presenta esterni e interni sviluppati con lo studio milanese Hot Lab e ha una stazza lorda di poco inferiore alle 500 GT.

Grazie al layout flessibile, due zone sul ponte inferiore possono essere utilizzate per diversi scopi: come cabine aggiuntive, palestra, cinema, ufficio dell’armatore o spazi ricreativi. Altra area degna di nota è il solarium, che ospita una vasca idromassaggio, un prendisole, un bar con barbecue, un’area relax e un bagno.

Progettati pensando al relax, gli spazi interni del T500 Tethys accolgono comodamente un grande numero di ospiti, grazie ad ampi saloni su entrambi i ponti e spaziose cabine sia per gli armatori che per gli ospiti stessi. La cabina armatoriale a tutto baglio si trova sul ponte principale ed è completa di bagno privato, cabina armadio e un ufficio con area lounge.

Gli ospiti possono ritirarsi a poppa sul ponte superiore per pranzi all’aria aperta dove possono godere anche di un confortevole bar, l’area lounge e una vista panoramica sul mare.

La piattaforma di poppa è il cuore dello yacht, vicina all’acqua e completa di una piscina a sfioro. In alternativa, se l’armatore lo desidera, questa potrebbe diventare l’area perfetta per riporre i toys preferiti dall’armatore, incluso l’elicottero.

Enrico Lumini, Partner & Head of Design di Hot Lab commenta così il nuovo T500 Tethys: “È fluido e dinamico nelle sue forme, ma sempre geometricamente puro e privo di inutili complicazioni costruttive. È mascolino, per adeguarsi alla propria nicchia di mercato, ma anche accomodante, accogliente e rassicurante, come deve essere un explorer. È contemporaneo, ma rispettoso del proprio valore e della tradizione. Credo che con questo nuovo T500 Tethys, Tankoa e Hot Lab abbiano trovato il punto di equilibrio perfetto per un superyacht perfettamente contemporaneo e futuristico allo stesso tempo”.

“Siamo estremamente felici e orgogliosi di presentare questo innovativo progetto di explorer con un cantiere all’avanguardia come Tankoa” conclude Antonio Romano, Partner e Marketing & Strategy di Hot Lab.Sin dal primo giorno abbiamo apprezzato le elevate competenze di tutte le persone che operano in Tankoa”.