Kharkiv, l’orrore della guerra: la cittadella dello sport distrutta dai bombardamenti | FOTO

Gli orrori della guerra in Ucraina e la distruzione del complesso sportivo del Politecnico di Kharkiv

/
SportFair

L’orrore della guerra in Ucraina piega anche le strutture sportive: le immagini che arrivano da Kharkiv, e precisamente dal complesso sportivo del Politecnico di quella che con un milione e mezzo di abitanti è la seconda città del Paese dopo Kiev, sono drammatiche. Piscina e palestre di fatto non esistono più, distrutte dai bombardamenti che proseguono feroci in città. Nelle ultime ore un attacco missilistico russo ha colpito proprio il plesso sportivo provocando i danni che vediamo nelle foto.

Di Peppe Caridi

Nato a Reggio Calabria il 18 maggio 1986, giornalista pubblicista dal 2009. E' Direttore Responsabile di CalcioWeb, Sport Fair e altre testate per il gruppo editoriale Socedit