Dybala crolla, l’attaccante scoppia a piangere: la Joya in trionfo, i tifosi fischiano la dirigenza | FOTO e VIDEO

L'addio dello Stadium a Chiellini e Dybala: emozioni forti al termine della partita di campionato Juventus-Lazio

  • Foto di Di Marco Tonino / Ansa
    Foto di Di Marco Tonino / Ansa
  • Foto di Di Marco Tonino / Ansa
    Foto di Di Marco Tonino / Ansa
  • Foto di Di Marco Tonino / Ansa
    Foto di Di Marco Tonino / Ansa
  • Foto di Di Marco Tonino / Ansa
    Foto di Di Marco Tonino / Ansa
  • Foto di Di Marco Tonino / Ansa
    Foto di Di Marco Tonino / Ansa
  • Foto di Di Marco Tonino / Ansa
    Foto di Di Marco Tonino / Ansa
/
SportFair

Una pagina indimenticabile di calcio. Il risultato di Juventus-Lazio può e deve essere messo da parte. E’ stata l’ultima partita davanti al pubblico di casa per due bandiere dei tifosi bianconeri: Giorgio Chiellini e Paulo Dybala. La partita del difensore è durata 17 minuti, il numero delle stagioni in bianconero. Nel finale è stato sostituito anche Paulo Dybala, l’argentino è stato chiamato sotto la curva e ha firmato autografi e magliette.

Le scene più belle si sono registrate al termine della partita. Il primo omaggio è stato per Giorgio Chiellini, sono stati elencati tutti i trionfi con la maglia della Juventus ed è stato proiettato un video con le immagini più belle. Il momento più emozionante è stato l’addio di Dybala, l’argentino è scoppiato a piangere ed è stato portato in trionfo dai compagni. I tifosi non hanno perdonato alla dirigenza il mancato rinnovo dell’attaccante, si sono registrati tanti fischi per i dirigenti della Juventus.